Prova sclerometrica su calcestruzzo

Opera civile

La prova sclerometrica permette di effettuare una stima sperimentale in sito della resistenza a compressione Rc del calcestruzzo. L'indagine consiste nel proiettare una massa assegnata con determinata energia di percussione contro la superficie del calcestruzzo e nel misurare l’energia restituita in rapporto a quella fornita, determinando l’indice di rimbalzo Ir.

Dalla correlazione tra l'indice di rimbalzo, il cui valore è funzione del modulo elastico e della resistenza del materiale, attraverso specifiche curve sperimentali è possibile dedurre la stima della resistenza cubica in maniera rapida e non distruttiva.

Torna alle prove