Analisi resistografiche sui legni

Opera civile

La prova con Resistograph è una tecnica di indagine che permette di esaminare, in maniera non invasiva, le proprietà degli elementi strutturali in legno e la variazione di densità tra il legno sano e il legno degradato. La resistenza opposta alla perforazione del legno dipende infatti dalla densità e rappresenta uno dei valori caratteristici più importanti del materiale, permettendo di trarre conclusioni sulla qualità del materiale in una particolare sezione.

Dato il suo carattere non distruttivo, la prova è largamente impiegata nell’ambito degli interventi di restauro di strutture esistenti ed è adatta ad indagare anche strutture di particolare pregio o decorate, consentendo di effettuare una diagnosi immediata in sito di porzioni di degrado del materiale ligneo in esame.

In sintesi questo strumento permette di ottenere informazioni sullo stato di conservazione degli elementi lignei in quelle aree dove la struttura non è accessibile, oppure nei casi in cui l’indagine visiva non restituisca informazioni univoche al tecnico.

 

Torna alle prove